OBBLIGO DI PAGAMENTO DELL'IMPOSTA DI REGISTRO NEL CASO DI RIFORMA DELLA BASE IMPONIBILE DA PARTE DEL GIUDICE DI MERITO. Corte di Cassazione, ord. n. 14281 DEL 08.07.2020.

Il contribuente non può essere tenuto a versare il tributo preteso con un avviso di liquidazione, nella specie imposta di registro, qualora a seguito di sentenza quest'ultima sia stata riformata con riduzione della base imponibile. Lo ha precisato la Corte di Cassazione, ord. n. 14281 del 8 luglio 2020.