DECRETO-LEGGE 8 marzo 2020, n. 11: Differimento urgente delle udienze e sospensione dei termini nei procedimenti civili, penali, tributari e militari

Con D.L. n. 11 del 08.03.2020, il Governo ha adottato "Misure straordinarie ed urgenti per contrastare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 e contenere gli effetti negativi sullo svolgimento dell'attività giudiziaria".
In particolare, è stato stabilito che, a decorrere dal 9 marzo e sino al 22 marzo 2020:
- le udienze dei procedimenti civili e penali pendenti presso tutti gli uffici giudiziari, con le eccezioni indicate all'articolo 2, comma 2, lettera g), sono rinviate d'ufficio a data successiva al 22 marzo 2020;
- sono sospesi i termini per il compimento di qualsiasi atto dei procedimenti indicati al comma 1, ferme le eccezioni richiamate. Ove il decorso abbia inizio durante il periodo di sospensione, l'inizio stesso e' differito alla fine di detto periodo.

Allegato Size
DL. N. 11 del 08.03.2020.pdf1.65 MB 1.65 MB
Categoria Pubblicazioni