Leo

Studio Legale Tributario

La CTP di Lecce, sez 4, in accoglimento dei ricorsi presentati dallo Studio Legale Tributario Leo, dichiara illegittima la procedura di revisione del classamento effettuata nel Comune di Lecce.

La sentenza, insieme ad altre dello stesso tenore, in accoglimento del ricorso presentato dallo Studio Legale Tributario Leo, ha dichiarato illegittima la procedura di revisione del classamento effettuata dall’Agenzia del Territorio nell’ambito del territorio del Comune di Lecce ai sensi dell’art. 1, comma 335, della legge n. 311/2004. 
La CTP Lecce ha rilevato, in primo luogo. l’evidente difetto di motivazione degli avvisi di accertamento catastale, sottolineando l’importanza della motivazione degli atti impositivi. 
In secondo luogo, il giudice ha sancito la violazione da parte dell’Ufficio dell’art. 61 del DPR n. 1142/1949, il quale impone all’Agenzia del Territorio di confrontare le unità immobiliari da riclassare con le “unità tipo” ai fini del collocamento nelle categorie e nelle classi prestabilite per zone censuarie.

Categoria Pubblicazioni: